LA MONTATURA

La montatura altazimutale, molto semplice ed economica, consente il movimento del telescopio nelle direzioni orizzontale (parallela all’orizzonte) e verticale (perpendicolare all’orizzonte). Questa montatura è adatta solo per uso visuale, anche terrestre, e viene fornita in genere con i telescopi più piccoli ed economici. Può essere dotata di moti micrometrici per facilitare il posizionamento preciso del telescopio. E’ inadatta alle osservazioni a forti ingrandimenti a causa della sua inadeguatezza ad inseguire il moto apparente degli oggetti celesti, quasi impercettibile ad occhio nudo ma evidente durante le osservazioni al telescopio.
tra le montature altazimutali troviamo anche la Dobsoniana, la quale si caratterizza per la semplicità costruttiva, derivante sia da soluzioni meccaniche semplici (mancanza di moti micrometrici e motorizzazione) che dall’utilizzo di materiali molto comuni e leggeri come il legno, il PVC ed altri; ciò consente di avere un supporto molto economico e trasportabile, adatto anche per ottiche di grandi dimensioni.
La montatura equatoriale è più complessa ed è caratterizzata da due assi di movimento uno dei quali è inclinabile in modo tale da renderlo parallelo all’asse di rotazione della Terra. Ruotando questo asse inclinato con moto uniforme (manualmente o tramite un motore elettrico), si riescono ad annullare gli effetti del moto di rotazione terrestre, e ne consegue una notevole comodità osservativa nonché la possibilità di effettuare fotografie a lunga posa.
Le montature equatoriali si dividono in due tipi principali: la montatura alla tedesca e la montatura a forcella. Entrambi queste montature sono efficaci e comode, ed offrono moti micrometrici manuali o motorizzati.
La montatura equatoriale dotata di moto orario mantiene gli oggetti celesti al centro del campo per un tempo indefinito ed è perciò indispensabile per le osservazioni più impegnative a forti ingrandimenti oltre che per praticare la fotografia astronomica. Inoltre la montatura equatoriale è dotata di cerchi graduati, utili per il puntamento degli oggetti celesti di cui si conoscano le coordinate.

HOMEPAGE

BEGART Sede legale: Via Rivale 57/c 30036 Santa Maria di Sala (VE)  C.F. e P.IVA 03782890275  Reg. Imprese VE 338104